MSNA: lo Scenario

La città di Bari, non solo è meta di arrivo di migranti, che giungono illegalmente via mare sulle coste pugliesi, ma ospita inoltre sul proprio territorio il C.A.R.A. (Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo) e il C.I.E. (Centro di identificazione ed Espulsione).

mnsa inumeri

All’interno dei Centri Governativi, specialmente in seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza per l’afflusso di profughi dai Paesi del Nord Africa, si registra spesso la presenza di minori che la Questura di Bari provvede a segnalare alla Procura della Repubblica per l’affidamento a comunità educative convenzionate con il Comune di Bari. Ai sensi dell’art. 403 del C.C., il minore in stato di abbandono deve essere immediatamente collocato in luogo sicuro a mezzo degli organi di protezione dell’infanzia.


La decisione di emigrare, per questi ragazzi, può essere il frutto di una speranza, la ricerca dunque di un lavoro e di una posizione economica più agiata; d’altro canto può essere l’effetto drammatico della paura, laddove la scelta di fuggire dal proprio Paese è dettata da motivi persecutori o da un pericolo imminente di vita, a causa, ad esempio, di un conflitto armato. Povertà, persecuzione e guerra sono dunque essenzialmente le motivazioni che più di frequente ricorrono nelle storie di vita di questi ragazzi; giunti in Italia dopo un lungo viaggio, per mare e per terra, che spesso ha messo in dubbio ogni certezza, li ha sradicati dalla famiglia, li ha esposti a rischi di ogni tipo mettendo in pericolo la loro incolumità fisica e il loro benessere psicologico. (vd. Minori Non Accompagnati in Puglia ed altri volumi, prof. Carla della Penna)

È quindi evidente l’impellente necessità di proseguire nel rafforzamento del servizio di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati in quanto il loro arrivo è un fenomeno recente, che inizia a delinearsi negli anni ’90, ed è cresciuto esponenzialmente nell’ultimo decennio.

Vuoi informazioni?

gea 200x120 bianco

Via Venezia, 13 70122 Bari (BA)

+39 080.530.64.15

+39 080.530.36.27

 

gea 200x120 blue

La GEA Società Cooperativa Sociale è una Cooperativa Sociale di tipo “A” (L.381/91), finalizzata alla gestione dei Servizi Socio – Sanitari ed Educativi.
Nasce a Bari–Palese nel giugno 1984 e nei diversi anni di attività ha sviluppato nell’ambito dei territori d’intervento, una rete socio–assistenziale ed educativa territoriale, sia con ...
Leggi tutto...