Cooperativa Sociale Gea

La Cooperativa Sociale GEA presta i suoi servizi nei seguenti ambiti territoriali:

 

Arezzo

Gestione Servizio Socio – Educativo Convitto S. Caterina (Arezzo)

La Gea Società Cooperativa Sociale gestisce da giugno 2012 il servizio socio educativo del Convitto S. Caterina di Arezzo in convenzione con l’INPS ex INPDAP.

Tale servizio prevede l’erogazione delle seguenti prestazioni/attività:

  • Attività di Sostegno Scolastico;
  • Attività di Animazione;
  • Attività di supporto educativo in favore delle convittrici;
  • Rapporti con le scuole del territorio;
  • Attività culturale e di integrazione sociale;
  • Sostegno alle famiglie.

Bari

Comunità Educativa “Gulliver” e “Casa Alloggio GEA”

La GEA Società Cooperativa Sociale da marzo 1987 è in convenzione con l'Amministrazione Comunale di Bari per la gestione della Comunità Educativa “Casa Alloggio GEA”, che accoglie 12 minori di sesso femminile di età compresa tra 12 e 18 anni in stato di devianza e disadattamento sociale.

La Casa Alloggio GEA, rappresenta una soluzione affine alla realtà famigliare e offre efficaci risposte ai bisogni affettivi, educativi e di protezione alle minori ospiti.

I servizi e le attività svolte all'interno della Comunità sono le seguenti:

  • Servizio Sociale
  • Progetto Educativo individualizzato
  • Attività Socio-Sanitaria
  • Attività Scolastica
  • Attività di Formazione Professionale e Lavoro
  • Attività Integrative
  • Formazione Operatori
  • Valutazione Interventi.

Centro Socio Educativo Diurno “Gulliver” e “Gianburrasca”

La GEA Cooperativa Sociale è in convenzione con il Comune di Bari da ottobre 1996 per la gestione del Centro Socio Educativo Diurno "Gulliver" e da settembre 2007 per la gestione del Centro Socio Educativo Diurno “Gianburrasca” che ospitano rispettivamente 30 minori di età compresa tra i 6 e 15 anni.

Tutti gli interventi attuati da entrambi i Centri, si muovono in senso squisitamente preventivo e di recupero e sono diretti a minori a rischio provenienti da un contesto socio-ambientale connotato da situazioni fortemente deprivate, con carenza di scolarità, evasione scolastica, frequenti casi di analfabetismo di ritorno e con gravi deficit di base.

I servizi e le attività erogate dai Centri sono le seguenti:

  • Servizio Mensa
  • Servizio Trasporto Utenti
  • Progetto Educativo Individuale
  • Attività Formativa e Sostegno Scolastico
  • Attività Socio-Sanitaria
  • Sostegno alla famiglia
  • Attività di Animazione (socio culturale, ludico sportiva, artistico-artigianale)
  • Formazione Operatori
  • Valutazione Interventi.

Centro Sociale Polivalente per Anziani

La Cooperativa Sociale GEA da luglio 1993 è in convenzione con il Comune di Bari per la gestione del Centro Sociale Polivalente per Anziani. Il Centro favorisce l’integrazione e il reinserimento sociale dell’anziano attraverso l’organizzazione di un’ampia gamma di interventi e di attività.

servizi e le attività svolte all’interno del Centro sono le seguenti:

  • Servizio Sociale: Segretariato Sociale e Servizio Sociale Professionale
  • Servizio di Consulenza Medico Geriatria e Podologica
  • Servizio di Consulenza Legale ed Amministrativa
  • Attività Culturali
  • Attività Artistico-Artigianali
  • Attività Ricreative e occupazionali
  • Servizio Mensa
  • Formazione Operatori
  • Valutazione Interventi.

Centro Aperto Polivalente per Minori e Centro d’Ascolto per le Famiglie “Centro ORIZZONTI

La Cooperativa Sociale GEA gestisce da gennaio 2011, in convenzione con il Comune di Bari, il servizio Congiunto Centro Aperto Polivalente per Minori e Centro d’Ascolto per le Famiglie denominato “Centro Orizzonti”.

In particolare sono erogati seguenti interventi:

  • Attività d’ascolto per le famiglie: finalizzate all’istituzione di servizi di sostegno alla famiglia e alla genitorialità;
  • Attività socio-promozionale finalizzata a promuovere diritti dell’infanzia e della gioventù, le capacità espressivo-comunicative e di socializzazione dell’utenza;
  • Attività di sostegno educativo finalizzata alla prevenzione secondaria e terziaria del disagio minorile e della dispersione scolastica.

Servizio di Assistenza Domiciliare Socio-Assistenziale ADI Anziani residenti nell’Ambito Territoriale di Bari

La GEA Società Cooperativa Sociale da Febbraio 2011 gestisce in General Contractor con il Consorzio Meridia il Servizio di Assistenza Domiciliare Socio-Assistenziale ADI Anziani residenti nell’Ambito Territoriale di Bari

L’Assistenza Domiciliare per Anziani si configura come un servizio di assistenza continuativa costituito da un complesso di prestazioni socio-assistenziali atti a garantire la permanenza delle persone anziane nel proprio ambiente di vita attraverso la gestione di azioni e di interventi di natura socio-assistenziale.

In particolare:

  • Cura ed igiene della persona
  • Cura ed igiene degli ambienti
  • Welfare leggero
  • Prestazioni di Segretariato Sociale
  • Sostegno e accompagnamento nel disbrigo di pratiche burocratiche ed amministrative
  • Servizio di accompagnamento
  • Telesoccorso

Sono altresì previsti i seguenti ulteriori servizi:

  • Servizio di gruppo di mutuo aiuto
  • Servizio di telefono amico
  • Servizio di tele prenotazione
  • Attività ricreative e di socializzazione
  • Progetto incontriamoci
  • Servizio extra per i giorni festivi

Comunità Alloggio per gestanti e madri con figli a carico
insieme..per crescere” sede di Bari Palese
insieme ..per crescere 2” sede di Capurso (BA

La GEA Società Cooperativa Sociale da Giugno 2012 per la sede di Bari Palese e da luglio 2014 per la sede di Capurso (BA) è in convenzione con l'Amministrazione Comunale di Bari per la gestione del servizio di Alloggio per gestanti e madri con figli a carico. La Comunità di Accoglienza Gestanti, Madri e Bambini “insieme…per crescere” e “insieme…per crescere 2” è un luogo socio-educativo residenziale, destinato ad accogliere n°8 donne con figli e/o gestanti (anche minorenni) + n°2 per la pronta accoglienza che vivono situazioni di grave disagio psicologico, familiare e/o sociale. Si tratta spesso di donne che vivono in condizioni di povertà, di degrado socio-culturale e ambientale, di devianza, di malessere psicologico e che necessitano di sostegno al fine di ottenere una maggiore autonomia e una crescita individuale

La comunità d'accoglienza per gestanti, madri e bambini “insieme…per crescere” e “insieme…per crescere 2” offre e garantisce agli utenti ospiti della struttura:

  • Cure "materiali" alla persona: vitto, alloggio, assistenza sociale e sanitaria, tutela ed assistenza diurna e notturna;
  • Protezione e tutela per le donne ed i bambini che necessitano di cure fisiche e psico-sociali;
  • Accoglienza di minori e donne vittime di un sistema che non ha saputo tutelarli;
  • Attuazione di una presa in carico individuale concordata con i Servizi Sociali Territoriali, le varie istituzioni del territorio, i bisogni e le esigenze del minore e della donna, da un punto di vista sociale, pedagogico, psicologico, legale e professionale;
  • Analisi dei bisogni del nucleo, in generale e della donna e del minore in particolare e dell'opportuna rete di servizi da instaurare per il caso in questione;
  • Creazione di un luogo di riflessione e di consolidamento di valori ed idee "sane" e resistenti nel tempo;
  • Accompagnamento e guida per i minori e le donne in questione, nel raggiungimento di un alto livello di autostima, affinché possano diventare protagonisti del proprio futuro in modo consapevole e responsabile, realizzando, se necessario, un percorso individuale e collettivo;
  • Consulenze psico-sociali e socio-educative affinché si possa permettere alla donna ed ai propri figli un pieno ed equilibrato reinserimento sociale;
  • Sostegno per le attività inerenti l'orientamento allo studio ed al lavoro;
  • Attivazione di una rete che possa supportare le donne nella ricerca di un lavoro e nel prosieguo scolastico;
  • Sviluppo e recupero di una dimensione personale e sociale essenziale per la conquista della propria autonomia;
  • Promozione di una rete di solidarietà in stretta connessione con tutte le risorse del territori.

Spazio Neutro

La GEA Società Cooperativa Sociale da Luglio 2014 ha attivato nel territorio di Capurso (BA) un luogo dedicato allo Spazio Neutro ed Ascolto Protetto. Uno spazio dotato di specchio unidirezionale e circuito di registrazione interna.

Servizio Affido minori

La GEA Società Cooperativa Sociale, gestisce da febbraio 2010 a tutt’oggi, in convenzione con il Comune di Bari, il Servizio Affido Familiare, servizio attraverso il quale un minore, che per difficoltà temporanee della propria famiglia deve essere dalla stessa allontanato, viene accolto da un altro nucleo idoneo ad offrire adeguate risposte alle sue necessità di educazione, istruzione, accudimento e tutela. Il minore può essere affidato ad una famiglia, preferibilmente con figli, o ad una persona singola.

L’affidamento familiare si configura come un intervento di aiuto e sostegno al minore ed alla sua famiglia di origine e rappresenta un segno concreto della possibilità di garantire i diritti fondamentali ai minori in difficoltà e di sperimentare una cultura solidale sul territorio.

Home Maker

La GEA Società Cooperativa Sociale, gestisce da settembre 2014, in ATI con la Cooperativa Sociale Progetto Città, il Servizio Home Maker del Comune di Bari Il “SERVIZIO HOME MAKER - SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AI MINORI E ALLE LORO FAMIGLIE”, persegue, come finalità principale, la creazione di una struttura di intervento sociale integrata, partecipata ed organizzata per essere in grado di offrire e sperimentare, nella maniera più flessibile e differenziata, nuove forme di sostegno ai compiti di cura e agli impegni educativi che ogni giorno caratterizzano la vita dei sistemi familiari, alfine di evitare la istituzionalizzazione di minori che versano in condizioni di pregiudizio e/o di facilitarne il rientro in famiglia qualora istituzionalizzati.

Principali obiettivi del servizio sono quelli di:

  • Riconoscere e valorizzare il ruolo genitoriale sostenendo i genitori, con le loro capacità nel processo educativo, formativo, di idonea crescita psicofisica dei figli, evitando l’esercizio della delega a terzi;
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione dei minori e delle loro famiglie nel contesto territoriale in cui vivono;
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione dei minori e delle famiglie in cui sono presenti componenti affetti da patologie sanitarie o altra condizione di fragilità sociale o personale (stranieri comunitari, extracomunitari, ecc.);
  • Promuovere la comunicazione tra genitori e figli e tra famiglia, scuola ed altre istituzioni presenti sul territorio che possano concorrere ad una idonea crescita dei minori;
  • Offrire una guida per l’osservanza di norme igieniche e sanitarie quando le stesse sono trascurate;
  • Consentire l'espressione dei bisogni primari, psicologici, affettivi, ecc e rispondere ad essi con azioni efficaci di natura psico-sociale.

Centro Ludico 3-36 Mesi

La GEA Società Cooperativa Sociale da febbraio 2016 è in convenzione con l’Amministrazione Comunale di Bari per la gestione dei Centri Ludici Prima Infanzia “TRETRENTASEIMESI” che accolgono sino a 100 minori (dislocati in due sedi, 25 bambine/i per turno) di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi residenti nel comune di Bari.

I Centri Ludici hanno come finalità primarie la crescita serena e lo sviluppo armonico della personalità delle bambine/i, in un ambiente che sappia continuare ed integrare l’attività della famiglia.

Gli obiettivi del servizio sono molteplici: alle bambine ed ai bambini è proposto un percorso educativo connotato da elevati standard qualitativi e strutturali, attento e rispettoso delle loro potenzialità e competenze , fondato sulla centralità del gioco, della fantasia e della creatività. Ai genitori il servizio offre un valido strumento di conciliazione dei tempi di vita familiare e lavorativa, sostenendo, in particolar modo, il rientro (o l’ingresso) nel mondo del lavoro delle mamme con figli in età 3 - 36 mesi.

I Centri Ludici, divisi in sezioni funzionali al numero ed all’età degli iscritti, propone esperienze di gioco e movimento , laboratori pittorici , musicali, manipolativi grazie al lavoro svolto da équipe professionali composte da educatori professionali ed educatori atelieristi. In alcune giornate e fasce orarie il Centro si apre alla compartecipazione dei genitori in specifiche attività, come all’interno dello spazio “Atelier di Stern”:laboratorio permanente di pittura per la realizzazione di esperienze artistico – creative condivise.

SEDI: scuola Melo da Bari (Municipio I) e Parco Don Tonino Bello (Municipio II)

Barletta, Trani

Assistenza Domiciliare Integrata

La GEA Società Cooperativa Sociale dal 1 agosto 2005 è in convenzione con la Asl/Ba e la Asl BAT per il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore di pazienti segnalati dai Distretti Trani e Barletta.

Gli interventi di natura sanitaria sono i seguenti:

  • Assistenza infermieristica;
  • Assistenza di terapia riabilitativa.

Gioia del Colle, Sammichele, Turi, Casamassima

Servizio di Assistenza Domiciliare Socio-Assistenziale ADI Anziani
residenti nell’Ambito Territoriale N.3 Gioia del Colle Sammichele, Turi e Casamassima

La GEA Società Cooperativa Sociale da Giugno 2016 gestisce in ATI il Servizio di Assistenza Domiciliare Socio-Assistenziale ADI Anziani residenti nell’Ambito Territoriale n.3.

L’Assistenza Domiciliare per Anziani si configura come un servizio di assistenza continuativa costituito da un complesso di prestazioni socio-assistenziali atti a garantire la permanenza delle persone anziane nel proprio ambiente di vita attraverso la gestione di azioni e di interventi di natura socio-assistenziale.

In particolare:

  • Cura ed igiene della persona
  • Cura ed igiene degli ambienti
  • Welfare leggero
  • Prestazioni di Segretariato Sociale
  • Sostegno e accompagnamento nel disbrigo di pratiche burocratiche ed amministrative
  • Servizio di accompagnamento
  • Telesoccorso

Sono altresì previsti i seguenti ulteriori servizi:

  • Servizio di gruppo di mutuo aiuto
  • Servizio di telefono amico
  • Servizio di tele prenotazione
  • Attività ricreative e di socializzazione
  • Progetto incontriamoci
  • Servizio extra per i giorni festivi

Ruvo di Puglia, Corato, Terlizzi

Centro Aperto Polivalente per Minori, Centro d’Ascolto per le Famiglie e Assistenza Domiciliare Educativa “NICOLAUS”

La GEA Società Cooperativa Sociale, gestisce da ottobre 2015, in ATI con la Cooperativa Sociale Progetto Città, i servizi Centro Aperto Polivalente per Minori Centro d’Ascolto per le Famiglie e Assistenza Domiciliare Educativa “NICOLAUS” per i territori di Ruvo, Corato e Terlizzi.

In particolare per i servizi Centro Aperto Polivalente per Minori Centro d’Ascolto per le Famiglie sono erogati seguenti interventi:

  • Attività d’ascolto per le famiglie: finalizzate all’istituzione di servizi di sostegno alla famiglia e alla genitorialità;
  • Attività socio-promozionale finalizzata a promuovere diritti dell’infanzia e della gioventù, le capacità espressivo-comunicative e di socializzazione dell’utenza;
  • Attività di sostegno educativo finalizzata alla prevenzione secondaria e terziaria del disagio minorile e della dispersione scolastica.

Il Servizio di Assistenza Domiciliare ai Minori e alle loro Famiglie, persegue, come finalità principale, la creazione di una struttura di intervento sociale integrata, partecipata ed organizzata per essere in grado di offrire e sperimentare, nella maniera più flessibile e differenziata, nuove forme di sostegno ai compiti di cura e agli impegni educativi che ogni giorno caratterizzano la vita dei sistemi familiari, alfine di evitare la istituzionalizzazione di minori che versano in condizioni di pregiudizio e/o di facilitarne il rientro in famiglia qualora istituzionalizzati.

Principali obiettivi del servizio sono quelli di:

  • Riconoscere e valorizzare il ruolo genitoriale sostenendo i genitori, con le loro capacità nel processo educativo, formativo, di idonea crescita psicofisica dei figli, evitando l’esercizio della delega a terzi;
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione dei minori e delle loro famiglie nel contesto territoriale in cui vivono;
  • Favorire l’integrazione e la socializzazione dei minori e delle famiglie in cui sono presenti componenti affetti da patologie sanitarie o altra condizione di fragilità sociale o personale (stranieri comunitari, extracomunitari, ecc.);
  • Promuovere la comunicazione tra genitori e figli e tra famiglia, scuola ed altre istituzioni presenti sul territorio che possano concorrere ad una idonea crescita dei minori;
  • Offrire una guida per l’osservanza di norme igieniche e sanitarie quando le stesse sono trascurate;
  • Consentire l'espressione dei bisogni primari, psicologici, affettivi, ecc e rispondere ad essi con azioni efficaci di natura psico-sociale.

Vuoi informazioni?

gea 200x120 bianco

Via Venezia, 13 70122 Bari (BA)

+39 080.530.64.15

+39 080.530.36.27

 

gea 200x120 blue

La GEA Società Cooperativa Sociale è una Cooperativa Sociale di tipo “A” (L.381/91), finalizzata alla gestione dei Servizi Socio – Sanitari ed Educativi.
Nasce a Bari–Palese nel giugno 1984 e nei diversi anni di attività ha sviluppato nell’ambito dei territori d’intervento, una rete socio–assistenziale ed educativa territoriale, sia con ...
Leggi tutto...